Donarsi

Pubblicato da Shiri Hikaru il

“Sei bella, puoi avere chiunque!”

“A chi non piacerebbe una come te”

“Wow, sei bellissima”…

quante volte lo sentiamo dire, tante, forse troppe. Non ci vuole molto a vedere solo la superficie di una persona e tanti si fermano lì, proprio in superficie, stanno a galla e credono di toccare gli abissi.

D’altra parte in un’epoca di ostentazione ed esibizionismo pare semplice. Non è difficile infatti pubblicare o inviare le proprie foto carine e sentirsi ammirati e desiderati. Ma fare dono di sé a qualcuno è qualcosa che va ben oltre, corrisponde a precise esigenze e bisogni profondi. Emozioni, sentimenti e azioni che partono direttamente dalla nostra parte più segreta e più intima. Il bisogno di dare se stessi e di vivere per l’altro. Non lo si fa per essere ammirati, per sentirsi voluti…lo si fa per essere se stessi, per essere capiti, compresi e accolti senza riserve.

Donarsi implica anche molta consapevolezza, significa dare tutto a quell’unica persona, dal primo pensiero alla mattina fino all’ultimo alla sera, ogni gesto, ogni movimento, ogni cosa è sua.

Da quel giorno di metà novembre, donarmi a lui è stata la cosa più naturale che abbia mai pensato e attuato nella vita, in un crescendo di conoscenza, fiducia, intimità e desiderio.

Lui che ha saputo vedere dentro di me prima che fuori, lui che ha visto la mia anima prima del mio corpo, lui che custodisce il mio cuore


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *