Flogger

Flogger

  • Per prima cosa bisogna acquistare un gomitolo di spago del diametro che preferite, io di norma ne uso uno medio da 2/2.5, avendo l’accortezza di scegliere il gomitolo che si presenta migliore dal punto di vista della cordatura (uniformità del diametro dello spago).
  • Tagliare 27 pezzi di spago di ugual misura. Questa misura varia a secondo di quanto volete grande il manico e lunghe le lacinie. Vi consiglio la prima volta che provate a realizzare la frusta di fare dei pezzi lunghi circa due metri ciascuno in maniera tale che una volta finito di intrecciare il manico potete fare delle prove e tagliare la parte eccedente delle lacinie secondo le vostre preferenze in considerazione dei terminali che volete realizzare.
  • Una volta tagliati i pezzi delle lunghezza prescelta legatene insieme tre alla volta facendo un unico piccolo nodo ad una estremità sino ad ottenere 9 fascetti di corda.
  • Con ognuno di questi fascetti create una treccia serrando bene le corde durante l’intreccio. Per ottenere un risultato migliore dovete mantenere sempre in trazione le tre corde. Potete aiutarvi bloccando un’estremità della treccia che state eseguendo su una sedia o in alternativa farvi aiutare da qualcuno… io uso le dita dei piedi in questa maniera
  • Ogni volta che ne finite di intrecciare una dovete bloccarne l’estremità o con pezzettino di nastro adesivo o in alternativa con un altro nodino.
  • Tagliate adesso altri tre pezzi di spago e create un’altra treccia della lunghezza che preferite, considerando che questa andrà a costituire il cinturino da polso della frusta. Un buon sistema per calcolare la giusta lunghezza di questi tre pezzi di spago, è quello di utilizzare la stessa proporzione esistente tra la lunghezza dello spago usato per realizzare le 9 precedenti trecce (in questo caso mt. 2) e la lunghezza delle trecce ottenute.
  • Fermate questa nuova treccia alle due estremità con due nodini che andrete poi ad unire fra di loro legandoli insieme.
  • Una volta terminate le nove trecce, prendete il cinturino e disponetegli intorno le nove trecce mantenendo tutti i nodi dallo stesso lato.
  • Legate stretto tutte le trecce, compreso il cinturino, con dello spago che farete passare subito sotto i nodi.
  • Lasciando il cinturino rivolto verso il basso, iniziate ad intrecciare fra di loro, con un movimento diretto verso l’alto, con la tecnica dello scooby doo rotondo, le 9 trecce, facendo attenzione a serrare sempre molto forte le corde in maniera tale che il manico venga rigido.
  • Una volta raggiunta la lunghezza desiderata per terminare il manico basta legare insieme tutte le trecce con un altro pezzetto di spago che chiuderete con una serie di nodi.
  • La parte delle trecce eccedenti il manico andranno a costituire le nove lacinie. Una volta terminate si stabilisce la lunghezza di quest’ultime si taglieranno tutte alla stessa misura lasciando qualche cm in più per permetterci di annodare fra di loro i tre capi dello spago per chiuderle

Alcuni esempi di chiusura delle lacinie