ABRASIONE

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

AbrasioneL’abrasione, nell’ambito delle pratiche sessuali di sensation play della subcultura BDSM, consiste nel provocarsi e/o provocare ad altri, eccitazione sessuale mediante l’uso di sostanze abrasive o di qualsiasi forma di sfregamento. Ciò può avvenire o mediante il contatto fisico diretto fra due persone, ad esempio mediante particolari forme di frizione a mani nude in parti delicate del corpo (pratica nota anche col nome di dutch rub), oppure mediante l’uso di sostanze tessili (ad esempio lana) o di piante caratteristiche per il loro effetto abrasivo (tipo il cardo o l’ortica) o oggetti idonei allo scopo. Uno dei giochi più praticati consiste nel far inserire alla sub, tra slip e genitali, una piccola spazzola o una spugnetta abrasiva, per poi farla uscire per compiere le sue attività quotidiane.

L’uso a lungo termine di strumenti più aggressivi, come la carta vetrata o la lana d’acciaio, può portare a delle lesioni serie della cute.

Abradere la pelle, oltre a causare dolore e lesioni, può rappresentare una forma di sessualità alternativa non sicura.

« Torna all'Indice del Glossario