ACETO

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Back to Glossary Index

Nei secoli scorsi, dopo la fustigazione, una mistura di sale e aceto, era passata sulla pelle di una condannata/o. Serviva sia come disinfettante ma anche come supplemento di punizione.

Oggi, la stessa miscela, unita all’acqua, è usata per mantenere in buone condizioni di elasticità delle verghe fresche (per esempio di salice) tra il momento in cui sono state colte e il momento del loro impiego.

« Back to Glossary Index