ACNE

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Back to Glossary Index

L’acne è una malattia della cute che si manifesta tipicamente negli anni della  pubertà. Dopo la pubertà si risolve, in genere, in modo spontaneo.
Può essere più o meno grave, e può interessare solo il viso o anche alcune  parti del collo o della schiena. Non è contagiosa.

Sebbene le cause non siano ancora note del tutto, si ritiene che alla base dell’acne  vi sia un eccesso temporaneo di ormoni maschili (androgeni), che sono prodotti  in una certa quantità anche nelle donne.

Per alcune ragazze l’acne peggiora durante le mestruazioni.

Questi ormoni innescano un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea, nel linguaggio comune denominato come “brufolo” o “foruncolo”; le caratteristiche dell’acne sono la seborrea, il comedone, le papule, le pustole (contenenti pus).

La pillola contraccettiva a base di estroprogestinici è utilizzata prevalentemente  per impedire la gravidanza, ma può anche avere altri effetti benefici, ad  esempio può migliorare l’acne.

« Back to Glossary Index