ACRORTOSI

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

Condizione anormale di colui che ha un eccessivo numero di erezioni o che ha erezioni nei momenti più impensati, non controllate, senza stimolazione sessuale. Si tratta di un termine desueto diffusosi all’inizio del XIX quando ancora si pensava che le erezioni spontanee, soprattutto in età adolescenziale, cioè quando esse hanno maggior probabilità di avere luogo, potessero essere un segno d’ipersessualità e patologia.

Dal gr. akros, alto + orthos, dritto.

« Torna all'Indice del Glossario