ACUSTICOFILIA

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

Anche fonofilia. Inclinazione a percepire alcuni stimoli acustici come erogeni. In genere i suoni preferiti sono canzoni, letture, l’enunciazione di termini sessuali, parole in un linguaggio straniero, il respiro affannoso e, più in generale, tutti i suoni che si possono produrre durante un rapporto sessuale.

Difficilmente l’acusticofilia diviene tendenza sessuale esclusiva ma non è raro che un suono possa diventare attivatore del desiderio, tuttavia è più probabile che certi suoni e certe parole entrino a far parte dell’universo erogeno di una coppia o di un singolo, e possano essere usati come coadiuvanti del desiderio.

Dal gr. akustikos, ciò che si può udire.

Sinonimi:
Fonofilia
« Torna all'Indice del Glossario