AGGRESSIVITÀ SESSUALE

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Back to Glossary Index

L’aggressività sessuale, nel panorama culturale della terapia della Gestalt, è una forma specifica di aggressività, finalizzata a supportare la crescita reciproca dei partner, imparare cioè, reciprocamente, il piacere del corpo, il radicamento e l’ascolto dell’altro.

Nel gioco SM, la cultura BDSM svolge una funzione indispensabile e primaria poiché crea strutture mentali di gioco consensuale e sottoposto a poche ma basilari regole.

La pulsione aggressiva verso il partner, o verso di sé attraverso un partner, assume nella cultura SM una forma ritualizzata e priva di pericolosità.

Infatti un Dom non può abusare del suo “potere”, pena la perdita dei “privilegi” propri del suo stato. Questo perché qualunque azione esso attui sul partner, questa deve essere sempre funzionale a perpetuare lo stato delle cose (i sottomessi  riconoscono i loro Dominanti, non perché questi ultimi dichiarano d’esser tali, ma solo perché questi ultimi possiedono il potere di condurli laddove da soli non riescono ad arrivare), di conseguenza, tutte le forme di aggressività, punizioni comprese, devono essere finalizzate e “perfette” sotto tutti i punti di vista.

« Back to Glossary Index