Ambulofilia

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

Tendenza a trovare altamente eccitante l’osservazione di una persona che cammina, ovvero il suo incedere.

Allo stesso modo la propria camminata è investita di grande importanza seduttiva, poiché si ritiene che altri guardino e si eccitino.

Per accentuare l’effetto erogeno della propria deambulazione, l’ambulofilo può posizionare oggetti di diverso tipo fra le gambe o negli indumenti intimi, in modo che essi possano creare frizione con la zona genitale.

Dal latino ambulare, passeggiare.

« Torna all'Indice del Glossario
error: Questo contenuto è protetto!!