Amenorrea lattazionale

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

L’amenorrea lattazionale è l’assenza di flusso mestruale di una donna durante l’allattamento post parto.

Questo accade perché la donna ha un forte aumento di prolattina, ovvero l’ormone che favorisce la produzione del latte, che blocca l’ovulazione inibendo la produzione di progesterone ed estrogeno impedendo quindi la fertilità a vari livelli (ovulazione, produzione di ormoni, annidamento dell’uovo e fecondazione) causando l’assenza di una nuova mestruazione.

La mancanza di mestruazioni (amenorrea) dopo il parto, in assenza di allattamento al seno, dura circa 6 settimane ma, se la donna allatta, questo periodo può durare anche molti mesi.

Molte donne usano l’amenorrea durante l’allattamento come mezzo di controllo naturale delle nascite (Metodo dell’amenorrea Lattazionale o LAM). Infatti, se la prolattina rimane a livelli alti offre una protezione contraccettiva pari al 98%. Ma, prima di iniziare questo metodo LAM, è consigliabile parlarne con un professionista sanitario esperto di contraccezione.

Vedi Metodo dell’amenorrea Lattazionale.

« Torna all'Indice del Glossario
error: Questo contenuto è protetto!!