Hadaka Apron

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

« Torna all'Indice del Glossario

Unione della parola giapponese hadaka, che significa nudo, e della parola inglese apron che significa grembiule.

Indica un feticismo di nicchia, quasi esclusivamente giapponese, per le persone, principalmente donne, che indossano solo un grembiule, solitamente da cucina, sopra il proprio corpo nudo o parzialmente ricoperto di sola biancheria intima o un costume da bagno ma, può anche trattarsi di una divisa da cameriera.

La pratica si basa principalmente sul tema della sessualità domestica e, coinvolgono aspetti di modestia, seduzione e sottomissione.

Si tratta di un genere prettamente giapponese per il quale non esiste in occidente una definizione precisa anche se è stato oggetto di diverse immagini pin up americane negli anni ’50.

È estremamente popolare tra le coppie in Giappone, poiché è considerata una forma tradizionale di preliminari tra sposi novelli e, in quanto tale, è molto presente anche negli Anime, nei Manga, sui siti Web giapponesi di grafica in CG (contrazione di computer graphics), specialmente quelli a tema erotico e non pornografico, oltre che per i fanservice.

La popolarità di questo feticismo deriva da un segmento del programma televisivo giapponese Gilgamesh Night, trasmesso a tarda notte, in cui l’attrice AV (acronimo di adult videos, ossia video per adulti, termine adottato in giappone per indicare i video pornografici trasmessi in diretta tv, Yuki Hitomi cucinava indossando solo un grembiule.

Scene di Hadaka Apron sono presenti anche nella serie Barely Cooking, trasmessa di sabato alle 00.30 su Citytv Toronto e alle 23.30 su Citytv Vancouver mentre di domenica veniva trasmessa alle 23:00 su Sextv The Channel. Era un programma di cucina canadese, dove due coppie di chef, Murray Bancroft e Dena Ashbaugh e Gennaro Iorio ed Eva DeViveiros, che si alternavano ogni settimana, esploravano, in versione per adulti, indossando solo grandi grembiuli che coprivano tutto il corpo ad esclusione dei glutei, la relazione tra sesso e cibo in modo giocoso, sexy quali ad esempio il cibo come afrodisiaco, la colazione a letto per due, la cena come preliminare.

Altri feticismi legati all’Hadaka possono includere:

  • Hadaka socks: lo stare completamente nudi indossando solo dei calzini;
  • Hadaka shoes lo stare completamente nudi indossando solo delle scarpe come avviene ad esempio nelle pratiche esibizionistiche di Streaking;
  • Hadaka tie lo stare completamente nudi indossando solo una cravatta o un papillon;
  • Hadaka ranset lo stare completamente nudi ad eccezione di un tipo specifico di zaino, chiamato ranset, che deriva dall’olandese Randoseru, relativamente costoso e usato dai bambini giapponesi di sei anni delle scuole elementari;
  • Hadaka ribbon lo stare completamente nudi indossando solo dei nastri che vengono usati per coprire separatamente le parti intime alla stregua di un bikini.
« Torna all'Indice del Glossario
error: Questo contenuto è protetto!!