Manuale sulla sissificazione – Appendice 2

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

Il coefficiente S

Le sissies possono essere valutate in base a molti e differenti criteri.

Il metodo della valutazione, utile per sintetizzare il giudizio complessivo ed alcune informazioni di base delle sissies, serve a dare alla sissy un valore standard che l’accompagna ed indica sinteticamente quanto essa effettivamente vale.

Di seguito si riporta un criterio arbitrario ma lungamente utilizzato con successo dall’autore del presente manuale, di valutazione di una sissy.

la formula impiegata nel presente manuale è:

S=D * Nf * Nm * ( 10 Ta + 0,02 Nm + 0,01 Nf + 100 DT + 20 P + 300 SH+500 CK)/100

I parametri sono:

  1. numero di dominanti maschi avuti (Nm)
  2. numero di dominanti femmine avuti (Nf)
  3. tempo medio di resistenza all’astinenza orgasmica in settimane (Ta)
  4. stato di depilazione genitale D:

1= la sissy si depila totalmente i peli pubici.

0,001= la sissy non si depila i peli pubici.

0,5 = la sissy si depila parzialmente i peli pubici o questi sono naturalmente scarsi; si vede la pelle sotto i peli

  1. stato di depilazione totale DT:

0 = la sissy è pelosa e ha barba o baffi.

0,1 la sissy è pelosa ma non ha barba o baffi

0,3 la sissy si depila gambe, ascelle e braccia o ha pochi peli in tali zone ma ha peli vaginali, sulle natiche e sul petto

0,5 = la sissy si depila gambe, ascelle e petto o comunque appare naturalmente con pochissimi peli in tali zone.

0,8 = la sissy si depila oltre a gambe ascelle e petto anche natiche braccia e schiena o appare naturalmente con pochi peli in tali zone

1 = la sissy si depila totalmente eccetto i peli della testa, non ha barba né baffi.

  1. P = pissing

0 = la sissy non tocca né beve urina

0,1 = la sissy si cosparge di urina propria

0,2 = la sissy si costarge di urina dei DOMINANTI

0,3 = la sissy lecca urina propria

0,4 = la sissy lecca urina dei DOMINANTI

0,5 = la sissy assaggia ma non ingoia la propria urina

0,6 = la sissy assaggia ma non ingoia l’urina dei DOMINANTI

0,7 = la sissy ingoia un sorso della propria urina

0,8 = la sissy ingoia un sorso di urina dei DOMINANTI

0,9 = la sissy ingoia qualunque quantità di propria urina

1 = la sissy ingoia qualunque quantità di urina dei DOMINANTI

–      si intende che per avere un certo valore, la sissy deve superare tutti i valori precedenti –

  1. SH = shitting

0 = la sissy non tocca né assaggia shit

0,1 = la sissy si cosparge di shit proprio

0,2 = la sissy si costarge di shit dei DOMINANTI

0,3 = la sissy lecca shit proprio

0,4 = la sissy lecca shit dei DOMINANTI

0,5 = la sissy assaggia ma non ingoia il proprio shit

0,6 = la sissy assaggia ma non ingoia shit dei DOMINANTI

0,7 = la sissy ingoia un po’ del proprio shit

0,8 = la sissy ingoia un po’ di shit dei DOMINANTI

0,9 = la sissy ingoia qualunque quantità di proprio shit

1 = la sissy ingoia qualunque quantità di shit dei DOMINANTI

  1. CK = cuckholding

0 = la sissy non è disposta ad alcuna forma di condivisione della propria compagna con i DOMINANTI

0,1 = la sissy mostra immagini degli indumenti intimi della propria compagna ai DOMINANTI

0,2 = la sissy mostra immagini della propria compagna vestita ai DOMINANTI

0,3 = la sissy mostra immagini della propria compagna in bikini ai DOMINANTI

0,4 = la sissy mostra immagini della propria compagna nuda ai DOMINANTI

0,5 = la sissy cede ai DOMINANTI mutandine sporche della propria compagna

0,6 = la sissy offre alla propria compagna libertà sessuale che viene accettata

0,7 = la sissy confessa alla propria compagna il suo stato di sissy e le offre di procurarle partner sessuali

0,8 la sissy è cuckhold assente

0,9 la sissy presenzia alle sessioni sessuali della propria compagna

1 = la sissy offre le sue prestazioni ai partner della propria compagna

Un valore attorno a 50 può essere considerato discreto per iniziare il corso di sissificazione.

Sotto i 20 punti il soggetto non è da prendere in considerazione per un corso di sissificazione.

Oltre i 1000 si richiederanno depilazione genitale o, se già presente, depilazione totale e valori almeno di 0,8 per il pissing e lo shitting; oltre 2000 si pretendono miglioramenti sul cuckholding

Un modo eccellente per aumentare il proprio coefficiente di sissy è quello di aumentare il numero di partner

Ovviamente possono essere utilizzate formule più complesse, che tengono conto di altri fattori, come per esempio l’età, l’aspetto fisico, la capacità di superare o di resistere un certo tempo ad alcune punizioni o umiliazioni, alcuni limiti di punizioni o umiliazioni o torture, la frequentazione di trans, l’uscita “en femme”, il rapporto con lo sperma maschile o il mestruo femminile, la differenziazione far i partner considerati di quelli con caratteristiche DOMINANTI, eccetera.

In generale però la formula qui riportata è adatta per una prima classificazione della sissy almeno per decidere se e come procedere al suo addestramento, dopo di che si possono utilizzare altre formule più complete per valutarla in campi particolari e verificare i suoi progressi. Si noti come, volutamente, nella formula qui riportata non siano presenti indicatori di aspetto o direttamente di età, cosa che indica per tutte le frocette la possibilità di diventare sissy, purché ci sia la volontà necessaria a superare alcuni limiti.

Alcune formule differenziano le sissies fra quelle con meno di 50 anni compiuti e quelle ultracinquantenni.

Ogni sei mesi di addestramento la sissy dovrebbe mostrare un miglioramento del suo coefficiente.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *