Nelle Sue corde

Pubblicato da Shiri Hikaru il

Legare, legarsi, legami…Nei legami che si intrecciano mettiamo in comunicazione la nostra mente, il nostro cuore ed i nostri sensi…creando un legame saldo e profondo.

Le corde sono un mezzo per vedere le emozioni, per toccare i sentimenti, per sentirsi un’unica cosa con l’altro.

Le corde sono le sue mani, le sue braccia, sono la sua estensione. Avvolgono e stringono il corpo e la mente… l’interiorità si riversa fuori e non si è più solo corpo, è come farsi trasportare sulle onde di un mare che è solo nostro.

La prima volta… Mi ricordo che avevo le braccia legate dietro la schiena e ondeggiavo tranquillamente sul gancio che mi sosteneva, la sensazione di non poterle muovere non mi destava nessun pensiero particolare, seguivo solamente i suoi movimenti con gli occhi. Sentivo il suo respiro intorno a me e guardavo ogni movimento come se non fossi davvero lì…Piano piano, prima le braccia, poi il corpo, poi le gambe e i piedi, tutto veniva reso immobile dalle piccole corde morbide e ruvide allo stesso tempo: una piacevole sensazione di pizzicore e di un leggero senso di disagio che mano a mano sparisce per lasciare lo spazio all’abbandono totale…tra le sue braccia e dentro me stessa. Stavo lì ma nulla sembrava toccarmi davvero, i pensieri avevano smesso di girare vorticosamente, gli occhi avevano smesso di seguire incessantemente ogni movimento… All’improvviso il silenzio, il nulla, la pace.

La prima volta che mi ha legato ho scritto questo breve pezzo

29/01/2019

“…Io non ho ancora capito cosa mi ha fatto piangere dopo la prima sospensione. Io non credevo che mi sarebbe successo e invece non capivo neanche io bene il perché, svuotamento totale, abbandono, non so neanche se pensavo a qualcosa in quel momento. Però mi è venuto da dentro e non riuscivo a farne a meno…non era tristezza, non era gioia, era…non lo so, forse libertà. Qualcosa si muove dentro, non riesci a capire bene cos’è. Cinque minuti a guardare il vuoto, lì ho sentito solo i suoi abbracci…”


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *