Kabutodama

Pubblicato da Orizzonti Sconosciuti il

Kabutodama Sessilario KabutodamaTermine generico usato per indicare gli strumenti di piacere giapponesi, o gli artefatti di uso medico utilizzati esclusivamente in caso di impotenza o microfalosomia.

Questi strumenti, quali ad esempio anelli, cappucci, estensori e/o protuberanze, vengono applicati al pene per poter dare maggior piacere alla donna durante il rapporto sessuale e servono a migliorare l’erezione, l’effetto penetrazione e la stimolazione della vagina.

Vedasi anche Ampallang, Kampiong e Incrostazione del pene.