Sotto il vestito…niente

Pubblicato da Shiri Hikaru il

Se il Padrone dice di uscire senza intimo… io lo faccio. Se il Padrone dice di togliere le mutandine in un locale e consegnargliele… io lo faccio. Se il Padrone dice di accucciarsi e fare pipì per strada… io lo faccio.

Qualcuno si chiederà se lo faccio perché me lo dice Lui. Sì certo! Ma c’è anche un altro motivo, non certo meno importante, lo faccio perché mi piace da morire. Andare in giro al Suo guinzaglio mi fa sentire la Sua cagnetta a spasso. Sono i segni più tangibili e visibili del Suo potere, del Suo controllo, cosa che non vorrei smettere mai di sentire su di me, sono la prova che sono di Sua esclusiva proprietà.

E’ un gioco? sì certo che è un gioco. Anzi, è molto di più di un gioco perché negli sguardi complici, nei sorrisi, nel Suo piacere e nel mio piacere, c’è tutto un mondo, il Nostro mondo. Un filo che si dipana dalle nostre menti ai nostri cuori passando per i nostri corpi. Una segreta complicità che ci unisce in modo ancora più forte.

Lui ed io a custodire il piccolo segreto della mia condizione…e chiunque possa accorgersene. L’intrigo fa certo parte del gioco. E se qualcuno se ne accorgesse? Sospirando, l’unica cosa di cui potrebbe rendersi conto è che alla fine forse siamo due pazzi. Sì pazzi l’uno dell’altra.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *