Sua

Pubblicato da Shiri Hikaru il

Non è solo un oggetto, non è solo un simbolo.

Si tratta di uno stato d’animo, è una condizione interiore.

Io sono incondizionatamente sua. Suo ogni mio pensiero, ogni mio gesto. Gli appartiene il mio desiderio e la mia volontà di compiacerlo, sempre ed in ogni momento. La sensazione netta che la mia vita non mi appartenga più, o per lo meno non del tutto, non più… Perché ho fatto la scelta di appartenere a lui, tutto in me sembra non aver desiderato altro in vita che essere completamente sua.

Quante di queste storie o dichiarazioni si possono leggere in vari siti, forum o gruppi sull’argomento, molti…e senza dubbio migliori di questa anche. Ma la vera differenza non è in cosa si scrive, in come lo si scrive, la differenza è nella sincerità del proprio sentire, nella profondità dei propri sentimenti, in come tutti i giorni si scelga chi essere e in come si cerca di migliorare quell’Unico rapporto che rende vivi.

Non è un oggetto, è il motivo che mi fa alzare alla mattina, la luce in fondo ai miei occhi e il battito del mio cuore. Perché sono e sarò sempre Sua.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *